UNA QUESTIONE PRIVATA
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Category:
Archivio Cinema

 

 

 

TRAMA

La ricerca di una poesia all’interno di eventi politici e sociali apparentemente incompatibili è una delle tematiche care ai fratelli Paolo e Vittorio Taviani. Nel loro percorso di riscoperta di un’Italia rurale e nostalgica hanno adattato un romanzo fra i più significativi del filone letterario, scoperto tardi e fecondo, dedicato alla Resistenza. Una questione privata, del piemontese Beppe Fenoglio, venne pubblicato solo postumo (e forse incompleto) nel 1963. Nelle sue Langhe ha ambientato una storia in cui la furia amorosa e quella ideale si combinano, portando un giovane partigiano quasi alla follia. Luca Marinelli interpreta Milton, innamorato da tempo della bella borghese Fulvia, conosciuta insieme al suo amico Giorgio, amico d’infanzia e compagno partigiano, nella sua elegante casa di campagna sopra Alba, paese natale di Fenoglio.
Dopo l’armistizio del ’43, spinto dai ricordi e dalla lontananza dall’amata, torna in quel luogo in cui trascorse giorni sereni e platonicamente amorosi e la governante si lascia scappare in un breve incontro un riferimento a una possibile relazione fra Fulvia e Giorgio. In preda a quella che Calvino poi definì ‘follia amorosa come l’Orlando furioso’, Milton parte in cerca della brigata in cui il suo amico è arruolato, scoprendo poi che è stato catturato dai repubblichini e cercando, a quel punto, di prendere a sua volta un fascista per scambiarlo con l’amico in pericolo imminente.

 

FILM IN ARCHIVIO GIA’ PROGRAMMATO